Qualità

“Qualità è soddisfare le necessità del cliente e superare le sue stesse aspettative continuando a migliorarsi.”

William Edwards Deming

 

Come è ben evidenziato dalle stesse Linee Guida stese dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici:


"Il calcestruzzo deve essere specificato in funzione della classe di resistenza, della classe di esposizione, della dimensione nominale massima dell'aggregato, della classe di consistenza e della prevista vita in servizio.
La composizione - cemento, aggregato, acqua, additivi ed eventuali aggiunte - deve essere stabilita in modo da soddisfare le specifiche prestazionali e minimizzare i fenomeni di segregazione e di essudazione del calcestruzzo fresco.
Nella scelta del tipo e della classe di cemento si deve tenere conto delle condizioni di esposizione, della velocità di sviluppo della resistenza, del calore di idratazione e della velocità alla quale esso si libera.
Il contenuto minimo di cemento e il rapporto massimo acqua/cemento vanno definiti principalmente sulla base delle condizioni ambientali di esposizione e delle prestazioni richieste; in ogni caso il calcestruzzo armato, ordinario o precompresso, deve contenere sufficiente cemento per assicurare un adeguato grado di protezione dell'acciaio contro la corrosione."

 

Al fine di promuovere la nostra scelta aziendale di fornirvi prodotti certificati, provenienti da un servizio di produzione controllato e garantito, siamo a presentarvi un nuovo strumento che mettiamo a disposizione per permettervi di riscontrare con immediatezza la regolarità della certificazione delle nostre forniture. Sui nostri documenti sarà presente un codice QR come di seguito riportato.  

 

qr

Scaricando le apposite applicazioni sul proprio smartphone,  attraverso la lettura dello stesso QR code, si potrà avere un immediato riscontro della regolarità della certificazione della nostra fornitura.